Cartolarizzazioni, a giugno proposta per allentamento regole prudenziali -Enria

martedì 3 marzo 2015 16:26
 

ROMA, 3 marzo (Reuters) - L'Eba sta lavorando ad una proposta che consenta di allentare le regole prudenziali per le cartolarizzazioni dei crediti di migliore qualità che sarà pronta a giugno.

Lo ha detto il presidente dell'Eba Andrea Enria nel corso di un'audizione al Parlamento italiano durante la quale ha anche detto che l'idea ha il pieno sostegno della Commissione Europea.

"Credo che le regiole prudenziali siano state troppo dure con le cartolarizzazioni. Tanto che il mercato è di fatto scomparso. Quelle che si fanno sono operazioni di autocartolarizzazione senza vera cessione del credito, ma solo per portarle alla banca centrale" ha detto il presidente dell'Autorità bancaria europea.

"Per questo stiamo studiando una proposta, che sarà pronta a giugno, per alleggerire la norma per le cartolarizzazione dei crediti di migliore qualità. La proposta è molto appoggiata dalla Commissione" ha aggiunto.

La proposta Eba in tema di securitisation è già stata sottoposta a consultazione pubblica e sarà inviata alla Commissione per l'adozione.

In tema di bad bank per gli istituti di credito italiano Enria si è limitato ad affermare che "in genere (le proposte per ripulire i bilanci) sono sempre ben accette".

(Alberto Sisto)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia