PUNTO 4-Spagna prezza nuovo 15 anni da 7 mld, rendimento 100 pb sopra Ms

mercoledì 25 febbraio 2015 15:09
 

(Aggiorna con importo emissione, totale ordini)

LONDRA, 25 febbraio (Reuters) - La Spagna ha prezzato l'emissione a quindici anni da 7 miliardi lanciata stamane via sindacato, che ha raccolto ordini complessivi per oltre 20 miliardi di euro, di cui 1,5 miliardi da parte dei lead manager.

Lo riferisce Ifr, un servizio Thomson Reuters che cita i lead manager. Il rendimento del Bono luglio 2030, che pagherà una cedola di 1,95%, è stato fissato a 100 punti base oltre il tasso del midswap.

Indicata inizialmente in 'area 105', la 'guidance' di rendimento era stata già abbassata ad 'area 102' punti base sul midswap.

L'operazione è stata guidata da Barclays, Bbva, Bnp Paribas, Citi, Santander e Societe Generale.

Madrid ha rating 'Baa2' per Moody's, 'BBB' per Standard & Poor's e 'BBB+' per Fitch.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
PUNTO 4-Spagna prezza nuovo 15 anni da 7 mld, rendimento 100 pb sopra Ms | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    21,210.57
    -0.38%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,469.55
    -0.38%
  • Euronext 100
    1,028.06
    -0.01%