Btp in rialzo, tasso 10 anni a nuovo minimo 1,46% dopo buona asta

martedì 24 febbraio 2015 12:24
 

MILANO, 24 febbraio (Reuters) - Seduta positiva per il
secondario italiano che, insieme alle altre periferie, vede un
significativo calo dei rendimenti, laddove la Germania tende
invece a un leggero rialzo. Questo determina sul mercato un
generale restringimento degli spread.
    Il differenziale Italia/Germania si muove in direzione dei
107 punti base, essendosi spinto in seduta fino a 107,5 punti
base, livello che rappresenta un nuovo minimo da maggio 2010,
mentre il rendimento del decennale italiano è arrivato al minimo
storico di 1,46%.
    "Il mercato è molto positivo anche oggi, e in più si rileva
una certa salita dei rendimenti tedeschi, il che porta a un
restringimento degli spread. Lo scenario oggi è decisamente
'risk on', almeno per quanto riguarda il comparto
obbligazionario" dice un operatore di mercato.
    A spingere il mercato è l'ottimismo legato agli sviluppi
della situazione greca, dopo che Atene ha inviato ai creditori
la lista delle riforme economiche che spiana la strada
all'estensione di quattro mesi del piano di assistenza
finanziaria.
    Il presidente dell'Eurogruppo Jeroen Dijsselbloem ha
definito il governo greco "molto serio" sugli impegni legati
alle riforme. Nella sua audizione al parlamento europeo,
Dijsselbloem ha detto anche che i ministri della zona euro
potrebbero valutare ulteriori misure per il debito se Atene
rispetterà tutti criteri previsti.
    I ministri delle Finanze della zona euro si riuniranno alle
14 italiane in conference call sul programma di riforme
presentato dalla Grecia.
    Stamane il Tesoro italiano ha dato avvio alla tornata d'aste
di metà febbraio collocando l'importo massimo previsto, 4
miliardi, di Ctz e Btpei, con i certificati zero-coupon che
hanno registrato un rendimento a nuovi minimi dall'introduzione
dell'euro. Domani toccherà al comparto
brevissimo, con l'offerta di Bot a 6 mesi per 7 miliardi di
euro. Giovedì verranno invece posti in asta fra i 6,75 e gli
8,75 miliardi di Ccteu e di Btp a 5 e 10 anni.
    
    
 ========================== 12,10 ==============================
 FUTURES BUND MARZO                   158,56   (-0,30)   
 FUTURES BTP MARZO                    139,71   (+0,28)   
 BTP 2 ANNI (AGO 16)                  109,661  (+0,031)  0,294%
 BTP 10 ANNI (DIC 24)                 109,443  (+0,281)  1,464%
 BTP 30 ANNI (SET 44)                 146,909  (+1,141)  2,510%
 ======================== SPREAD (PB)===========================
 
 ---------------------  ---------------  ----------  PRECEDENTE
                                                     
 TREASURY/BUND 10 ANNI                          170         172
 BTP/BUND 2 ANNI                                 52          52
 BTP/BUND 10 ANNI                               108         112
 minimo                                       107,6       110,8
 massimo                                      113,4       122,0
 BTP/BUND 30 ANNI                               148         153
 BTP 10/2 ANNI                                117,0       118,0
 BTP 30/10 ANNI                               104,6       105,7
 ===============================================================

    - Sul sito
www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news
anche su www.twitter.com/reuters_italia