Grecia, Dijsselbloem: governo molto serio su impegni riforme, lista è primo passo

martedì 24 febbraio 2015 10:58
 

BRUXELLES, 24 febbraio (Reuters) - Il nuovo governo greco è molto serio sugli impegni legati alle riforme ma servirà tempo per trovare un'intesa sui dettagli del piano stesso.

Lo ha detto il presidente dell'Eurogruppo, Jeroen Dijsselbloem.

"Credo siano molto seri (sulle riforme)", ha detto Dijsselbloem al Parlamento europeo dopo che Atene ha inviato la lista delle riforme ai creditori nel tentativo di estendere il bailout di altri quattro mesi.

"Ma non sarà facile. Si tratta solo del primo passo. La lista non è un nuovo 'memorandum of understanding' né un accordo. La lista è solo un'indicazione del tipo di riforme che vorrebbero implementare, sostituire e di quelle che vorrebbero portare avanti. E ci vorrà tempo per entrare nelle pieghe dei dettagli e mettere a punto un nuovo contratto o un accordo per i prossimi quattro mesi", ha aggiunto.

Nella sua audizione, Dijsselbloem ha detto che i ministri della zona euro potrebbero valutare ulteriori misure per il debito se Atene rispetterà tutti criteri previsti.

Secondo il presidente dell'Eurogruppo, gli obiettivi fiscali nel programma greco possono subire modifiche se le condizioni economiche lo giustificano, ma è una decisione che non si può prendere in modo unilaterale.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia