Grecia boccia bozza che prevede estensione bailout

lunedì 16 febbraio 2015 18:58
 

BRUXELLES, 16 febbraio (Reuters) - Dirigenti greci hanno spiegato di aver respinto la bozza di proposta dei ministri delle Finanze della zona euro che chiede ad Atene di "ultimare con successo" l'attuale bailout e accettare un'"estensione tecnica" di sei mesi del programma.

Nel testo della bozza ottenuta da Reuters, la cui correttezza non viene però confermata da altri dirigenti della zona euro, si legge che: "Le autorità greche hanno indicato che intendono concludere con successo il programma, considerati i programmi del nuovo governo. In questo contesto, intendiamo fare il miglior uso possibile dell'attuale flessibilità insita nell'attuale programma".

La prima di queste frasi è stata corretta nel documento. Il nuovo governo greco ha ribadito oggi che non può accettare alcuna continuazione dell'attuale bailout, dato che è stato eletto per abbandonare il programma.

Il testo della bozza contiene anche la seguente frase: "Le autorità greche hanno espresso l'intenzione di chiedere un'estensione tecnica di sei mesi dell'attuale programma come passaggio intermedio... L'Eurogruppo è a favore della richiesta delle autorità greche".

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia