Bce, ricorso a Ela deve essere solo per esigenze di breve - Praet

martedì 10 febbraio 2015 12:03
 

LISBONA, 10 febbraio (Reuters) - Le linee di liquidità emergenziali gestite dalle singole banche centrali nazionali, ovvero l'Ela, servono solo per esigenze di breve termine ed è essenziale che siano un "ponte verso qualcosa".

Lo ha detto il membro dell'Esecutivo Bce Peter Praet durante una conferenza a Lisbona.

"L'Ela è solo per esigenze di breve" ha affermato, aggiungendo che non deve essere "un ponte per il nulla, ma un ponte verso qualcosa. È essenziale che questo venga preservato".

Praet non ha esplicitamente menzionato la Grecia, ma ha sottolineato che su tale aspetto "sappiamo esserci una discussione in alcuni paesi".

La settimana scorsa la Bce ha sospeso l'accettazione dei titoli di Stato greci come collaterale nelle operazioni di rifinanziamento, costringendo le banche greche ad affidarsi esclusivamente all'Ela; il Consiglio direttivo della Bce ha tuttavia la facoltà di porre restrizioni anche su questa forma di finanziamento, con il consenso dei due terzi dei propri componenti.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia