Italia esce da Ecofin "con i suoi problemi" - Visco a Rai

sabato 13 settembre 2014 16:47
 

MILANO, 13 settembre (Reuters) - L'Italia esce dalla due giorni di Eurogruppo ed Ecofin informale di Milano "con i suoi problemi".

Lo ha detto il governatore della Banca d'Italia Ignazio Visco, parlando a margine del vertice con Tg1 e Tg2 Rai.

Nel riferire la discussione che si è tenuta tra i ministri finanziari e i banchieri centrali europei, Visco ha sottolineato che "c'è stata notevole concordanza sul fatto che c'è un problema europeo a livello di investimenti", che occorre farli ripartire, soprattutto a livello privato più che pubblico - e sul fatto che la domanda è molto bassa".

"Bisogna ricreare nel sistema le condizioni perché gli investimenti ripartano. Gli stanziamenti ci sono se ci sono i progetti" ha aggiunto il governatore.

Visco ha poi sottolineato la necessità di "senso di responsabilità" e di "visione coerente" per il rilancio dell'economia.

"Poi le riforme bisogna continuare a farle, ma poi non è che ognuna di queste può risolvere il problema, bisogna prenderle tutte nel loro insieme" ha concluso il governatore. "Vi è una forte discussione a livello europeo anche sull'importanza di confrontarsi, sull'importanza di avere punti di riferimento su quello che funziona e quello che non funziona".

(Giulio Piovaccari)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia