RPT-Zona euro, priorità crescita, ma politiche 'growth friendly' non subito -Dijesselbloem

venerdì 12 settembre 2014 11:14
 

(corregge refuso)

MILANO, 12 settembre (Reuters) - L'Eurogruppo concorda sul dare priorità alla crescita economica, il dibattito è su come raggiungere questo obiettivo.

Lo ha detto il presidente Jeroen Dijesselbloem poco prima dell'avvio dei lavori dell'Eurogruppo.

"Penso che tutti siano d'accordo su questo, il grande dibattito certamente è su quali politiche servono per ottenere crescita e occupazione e su come queste politiche si integrano", ha detto in risposta a una domanda sulla crescita in Europa.

"Gli investimenti sono una parte molto importante del policy mix di cui abbiamo bisogno", ha aggiunto.

"Per quanto riguarda le riforme economiche strutturali, io penso che molti paesi dovrebbero e potrebbero fare di più. La politica fiscale 'growth friendly' la discuteremo nel prossimo paio di mesi, quando saranno presentate le bozze delle leggi di stabilità", ha detto ancora.

(Elvira Pollina)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia