CORRETTO-Portogallo, mandato a banche per emissione benchmark 15 anni - Ifr

martedì 2 settembre 2014 16:06
 

(Corregge scadenza operazione in secondo paragrafo)

LONDRA, 2 settembre (Reuters) - Il Portogallo ha conferito a Caixa Ci, Credit Agricole, Danske Bank, Deutsche Bank, Morgan Stanley e Nomura l'incarico di coordinare una nuova emissione della durata di quindici anni e di importo benchmark.

Lo riferisce il servizio Thomson Reuters Ifr, precisando che l'operazione ha scadenza febbraio 2030.

L'emittente sovrano ha rating 'Ba1' per Moody's, 'BB' per Standard & Poor's e 'BB+' per Fitch.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
CORRETTO-Portogallo, mandato a banche per emissione benchmark 15 anni - Ifr | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    21,210.57
    -0.38%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,469.55
    -0.38%
  • Euronext 100
    1,028.06
    -0.01%