Btp, tasso 10 anni a nuovo minimo 2,38% in primi scambi, spread a 145

mercoledì 27 agosto 2014 09:13
 

MILANO, 27 agosto (Reuters) - Un'altra apertura in rialzo questa mattina per il mercato obbligazionario italiano che continua ad essere supportato dalla prospettiva di nuovi interventi espansivi da parte della Bce.

Nelle prime battute della seduta odierna, su piattaforma Tradeweb, il redimendo sul Btp a 10 anni scende ad un nuovo minimo dall'introduzione dell'euro, al 2,38% dal 2,43% della chiusura di ieri.

Parallelamente il differenziale di rendimento tra decennali italiani e tedeschi si attesta a 145 punti base dai 148 della chiusura di ieri. Lo spread è tornato sotto quota 150 proprio ieri, per la prima volta dallo scorso 7 luglio.

Intanto si va verso un nuovo minimo dall'introduzione dell'euro anche nell'asta di Bot a 6 mesi in calendario stamattina (con un'offerta di 7,5 miliardi di euro contro gli 8,618 in scadenza). Sul mercato grigio di Mts il Bot viene scambiato stamane al rendimento dello 0,142%, circa 10 centesimi sotto il precedente minimo, lo 0,236% toccato nell'asta di fine luglio.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia