Francia, per Corte dei Conti rischio sforamento target deficit

martedì 17 giugno 2014 11:43
 

PARIGI, 17 giugno (Reuters) - Il deficit nei conti pubblici francesi rischia di sforare il target previsto dal governo quest'anno, sollevando dubbi rispetto la capacità di Parigi di riportarlo in linea ai parametri europei il prossimo, come promesso a Bruxelles.

E' l'avvertimento contenuto nel rapporto annuale della Corte dei Conti francese, in cui si sottolinea come, nel piano di risparmi da 50 miliardi di euro previsto dal governo per il biennio 2015-2017, mancano i dettagli per il reperimento di 30 miliardi.

"Il deficit pubblico potrebbe superare il traget del 3,8% ed essere vicino al 4%, o anche appena superiore, se le previsioni di crescita del governo non si materializzeranno", ha detto il capo dell'organismo Didier Migaud nel corso della conferenza stampa di presentazione del rapporto.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia