Ue, ministro Economia tedesco apre a maggiore flessibilità su deficit

lunedì 16 giugno 2014 16:05
 

TOLOSA, Parigi, 16 giugno (Reuters) - Sigmar Gabriel, ministro dell'Economia socialdemocratico nel governo di Angela Merkel, si mostra favorevole a dare tempi più lunghi per la riduzione del debito e del deficit a quei Paesi che assumono impegni concreti sul fronte delle riforme.

"Nessuno può accettare che i disavanzi restino al livello in cui sono ora, ma per ridurre i deficit abbiamo bisogno di crescita", ha detto Gabriel durante un incontro a Tolosa con il suo omologo francese, il socialista Arnaud Montebourg.

"Una delle soluzioni potrebbe essere questa: i costi delle riforme non dovrebbero essere presi in esame nel calcolo del deficit".

"Potremmo dare più tempo per fare le riforme e rispettare le regole di bilancio", ha aggiunto senza specificare a che tipo di costi si riferisca.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia