PUNTO 1-Titoli Stato, quota esteri a 655,9 mld euro in marzo

venerdì 13 giugno 2014 11:42
 

(Aggiunge dati e dettagli)

MILANO, 13 giugno (Reuters) - A marzo il controvalore del portafoglio di titoli di Stato italiani detenuto da investitori non residenti sale a 655,9 miliardi di euro da 652,108 miliardi di febbraio.

Lo indicano i dati di Banca d'Italia contenuti nel supplemento 'Finanza pubblica, fabbisogno e debito' al bollettino statistico.

In base a calcoli Reuters, la quota dei titoli detenuti da soggetti esteri è rimasta pressochè invariata a 36,8% in marzo, rispetto a febbraio.

I dati odierni includono anche i titoli di Stato italiani detenuti da investitori nazionali attraverso soggetti non residenti e quelli detenuti dalle banche centrali estere, compresi quelli sottoscritti dalla Bce attraverso il programma Smp.

La quota Bce è stimata attorno al 5% del totale.

A metà 2011, ingresso dell'Italia nella crisi del debito sovrano, la quota dei titoli pubblici nazionali in mano a soggetti esteri superava, anche se di poco, il 50%.

Bankitalia rileva che a marzo l'importo complessivo dei titoli di Stato italiani in circolazione risultava pari 1.781 miliardi, di cui 1.637 a lungo termine. In febbraio l'ammontare era di 1.771 miliardi, di cui 1.626,6 a lungo termine.

Bankitalia ha reso noto anche il dato sui titoli di Stato italiani in circolazione ad aprile, pari a 1.808 miliardi, di cui 1.665,4 miliardi a lungo termine.   Continua...