Wind annuncia pacchetto rifinanziamento con jumbo bond - Ifr

venerdì 4 aprile 2014 18:52
 

LONDRA, 4 aprile (Reuters) - Wind ha annunciato un'emissione ad alto rendimento per un valore complessivo pari a 3,75 miliardi di euro quale parte dell'atteso pacchetto di rifinanziamento delle obbligazioni senior e Pik, bond che dovrebbe prezzare settimana prossima.

L'emissione sarà utilizzata, assieme a un'iniezione cash di 500 milioni di euro da parte dell'azionista VimpelCom, per rifinanziare obbligazioni senior per complessivi 2,7 miliardi di euro (valore equivalente) con cedola 11,75% e scadenza 2017 e obbligazioni Pik per 1,3 miliardi di euro (valore equivalente) con cedola 12,25%.

Uno dei motivi dell'operazione di rifinanziamento è che le obbligazioni Pik avrebbero dovuto pagare il loro pimo coupon cash in luglio se non rifinanziate.

La nuova struttura finanziaria di Wind potrebbe ridurre gli ostacoli per il consolidamento del mercato italiano della telefonia mobile, danneggiato da un anno di guerra sui prezzi.

Il nuovo bond sarà diviso in due tranche, una da 1,85 miliardi di euro e uno da 2,6 miliardi di dollari. Questa suddivisione potrebbe però cambiare.

Il radshow è iniziato oggi a New York, secondo quanto riferito da un banchiere vicino all'operazione, prima di trasferirsi a Londra lunedì e martedì mattina.

In Europa continentale arriverà martedì pomeriggio.

Il bond dovrebbe essere prezzato tra martedì e mercoledì.

I joint physical bookrunner sono Deutsche Bank e Credit Suisse, mentre global coordinator sono BNP Paribas, Credit Agricole e Banca Imi.   Continua...