Nomine, Squinzi: scegliere persone capaci e trasparenti

mercoledì 2 aprile 2014 18:17
 

ROMA, 2 aprile (Reuters) - Le partecipate pubbliche come Eni , Enel e Finmeccanica devono essere guidate da persone capaci e trasparenti, secondo il presidente di Confindustria Giorgio Squinzi.

"Non auspico né rimozioni né mantenimenti, ma che le nomine ai vertici delle aziende a partecipazione pubblica, come per esempio Finmeccanica che è tecnologicamente avanzata, vengano effettuate secondo criteri di competenza e trasparenza", ha detto Squinzi durante una conferenza stampa a poche settimane dalla scadenza dei top manager di molte partecipate dallo Stato.

Il governo deve presentare le liste di maggioranza per il rinnovo delle cariche nelle principali aziende a partecipazione del Tesoro entro il prossimo 14 aprile.

"Vediamo di far gestire le aziende a gente capace e trasparente", ha aggiunto Squinzi.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia