Btp in rialzo con bond euro su speculazioni Bce, tasso 10 anni a 3,30%

giovedì 27 marzo 2014 13:16
 

MILANO, 27 marzo (Reuters) - Andamento positivo per il
mercato obbligazionario italiano, nella mattinata in cui il
Tesoro ha collocato 7,5 miliardi di Bot, pagando un tasso dello
0,504%, in leggera risalita rispetto al minimo dall'introduzione
dell'euro dell'asta di febbraio.
    A supportare dell'intero comparto dei bond sovrani della zon
euro, periferico e core,  le speculazioni rispetto alla messa in
campo di nuove mosse espansive da parte della Bce a contrasto
del rischio deflazione, innescate martedì dalla prime storiche
aperture, seppur condizionate, da parte della Bundesbank a un
piano di quantitative easing.
    In un clima che dall'inizio dell'anno resta dominato dalla
caccia al rendimento, i titoli di Stato di Italia, Spagna e 
Portogallo continuano a correre, andando nella stessa direzione
del Bund il quale, oltre all'attesa verso una nuova mossa
espansiva di Francoforte, è sostenuto dallo spettro di un
inasprimento della crisi tra Russia e Occidente.
     Per quanto riguarda la carta italiana, se nella parte più
breve della curva i rendimenti sembrano aver ormai toccato il
fondo, i tassi dei titoli a medio-lungo, la cui remunerazione è
giudicata ancora appetibile, continuano a segnare nuovi minimi.
    "Ci sono nuovi flussi dall'estero, in particolare dall'Asia,
che vanno a posizionarsi sul tratto a cinque anni, mentre chi è
già presente sulla carta italiana tende ad allegerirsi sul breve
e ad allungare le scadenze", dice un dealer di una banca
italiana specialista.
    "E' un movimento che sicuramente ha preso alcuni operatori
in contropiede, per la sua repentinità", aggiunge l'operatore.
    A metà seduta il tasso del cinque anni italiano scende al
1,95% da 2,01% di ieri in chiusura e quello del
decennale italiano su piattaforma TradeWeb scende a 3,30%, nuovo
minimo dal settembre 2005, da 3,34% della chiusura di ieri
. 
    Lo spread su Bund scende a 175 punti base
dai 177 di ieri in chiusura, riavvicinandosi ai minimi dalla
metà del giugno 2011 toccati all'inizio di marzo.
    In discesa sui minimi da circa otto anni anche i rendimenti
dei titoli decennali di Spagna, al 3,26%, e
Portogallo, al 4,098%.
    "Gli investitori vanno ancora a caccia di rendimenti, e
vedono un miglioramento della crescita nella periferia in
generale, un minor rischio politico in Italia, oltre all'uscita
del Portogallo dal programma di assistenza finanziaria", dice lo
strategist Ing Alessandro Giansanti.
    
    BUON CLIMA IN VISTA DI ASTE A MEDIO LUNGO
    Il contesto di mercato appare decisamente favorevole
all'appuntamento delle aste a medio lungo termine, in agenda
domani. 
    Il Tesoro, che al momento ha completato circa un terzo del
suo programma di emissioni, metterà sul piatto nuova carta per
7,5-10 miliardi. 
    Oltre alle riaperture dei due benchmark a cinque e a dieci
anni, rispettivamente per 2-3 miliardi e per 3-3,75 miliardi, e
collocati il mese scorso al rendimenti deL 2,14% (minimo dalla
nascita della valuta unica) e del 3,42% (minimo da ottobre
2005), sarà proposto il nuovo CCteu novembre 2019, dotato di
tasso cedolare annuo iniziale dell'1,52%, il cui prezzo sul grey
market Mts è indicato a 100,80.
    Stamane intanto l'asta dei Bot semestrali, collocati
interamente per 7,5 miliardi, ha registrato una domanda di
12,484 miliardi, e un rendimento in marginale rialzo allo 0,504%
dal minimo dall'introduzione dell'euro segnato a febbraio,
quando si era attestato al 0,455%. 
  
 =========================== 12,45 =============================
FUTURES BUND GIUGNO         143,63   (+0,22) 
FUTURES BTP GIUGNO          121,70   (+0,43) 
BTP 2 ANNI (MAR 16)     102,860  (+0,065)  0,887%
BTP 10 ANNI (MAR 24)   110,340  (+0,411)  3,297%
BTP 30 ANNI (SET 44)   108,380  (+0,464)  4,301% 
========================= SPREAD (PB) ========================= 
                                                ULTIMA CHIUSURA 
TREASURY/BUND 10 ANNI  116           116 
BTP/BUND 2 ANNI           74            76        
 
BTP/BUND 10 ANNI       175           177  
  livelli minimo/massimo            174,6-178,1  177,1-184,3   
BTP/BUND 30 ANNI       188           190
SPREAD BTP 10/2 ANNI                   241,0         242,6  
SPREAD BTP 30/10 ANNI                  100,4          98,2
=============================================================== 
    
    
 
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia