Province, Renzi: taglio costi politica è premessa per calo Irpef

mercoledì 26 marzo 2014 13:02
 

ROMA, 26 marzo (Reuters) - Abbattere i costi della politica, compreso lo svuotamento delle Province, è la premessa per realizzare gli interventi a favore dei redditi dei ceti medio bassi.

Lo ha detto oggi il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, visitando il comune calabrese di Scalea sciolto per mafia.

"E' il momento di dare un messaggio forte, chiaro e netto: 3.000 posti in meno ai politici è la premessa per tornare a dare speranza e fiducia ai cittadini", ha detto Renzi riferendosi all'obiettivo che il suo governo intende raggiungere con l'approvazione del disegno di legge che toglie poteri alle Province e ne abolisce l'elezione diretta. Oggi è previsto in Senato il voto di fiducia sul provvedimento.

"La riduzione dei costi della politica è la premessa per l'operazione di restituzione degli 80 euro ai cittadini che stiamo cercando di fare", ha detto Renzi.

Il premier ha promesso di trovare le risorse per consentire a 10 milioni di italiani con un reddito inferiore ai 25.000 euro di ottenere da maggio 80 euro in più in busta paga attraverso dell'Irpef.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia