Italia attui riforme decise ma che stentano a partire - Visco

sabato 8 febbraio 2014 12:09
 

ROMA, 8 febbraio (Reuters) - L'Italia deve attuare riforme pure già decise ma la cui implementazione stenta, per favorire il rilancio delle attività delle imprese.

Lo ha detto il governatore della Banca d'Italia Ignazio Visco che ha integrato a braccio una parte del suo intervento all'assemblea Assiom/Forex a Roma.

"Varie riforme sono state decise ma la loro attuazione stenta", ha detto parlando delle iniziative per rendere il contesto istituzionale e normativo più favorevole all'attività d'impresa.

Visco auspica che si semplifichi il quadro regolamenteare e che si accresca la qualità dei servizi pubblici, proseguendo nell'azione di contrasto dei comportamenti illeciti.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia