Fisco, limitare sanzione penale ai casi di frode - Befera

lunedì 3 febbraio 2014 11:45
 

ROMA, 3 febbraio (Reuters) - L'amministrazione fiscale dovrebbe limitare le sanzioni penali ai casi di frode, secondo il direttore dell'Agenzia delle entrate Attilio Befera.

"Il sistema sanzionatorio penale dovrebbe essere applicato ai casi di effettiva frode, in maniera proporzionale ai ricavi delle imprese e non partendo da scaglioni fissi. L'attività sanzionatoria del regime amministrativo deve tenere conto anche della storia fiscale del contribuente", ha detto Befera intervenendo a un convegno di Assolombarda a Milano.

"Mai come oggi è essenziale che il fisco si muova con grande equilibrio per incidere con tolleranza zero nei confronti dei comportamenti evasivi o di pianificazione fiscale aggressiva", ha aggiunto Befera dicendo che il sistema fiscale italiano deve comportarsi "con grande senso di responsabilità".

(Giulio Piovaccari)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia