Italia verso crescita 2014 di 0,6%, debito resta elevato - Dbrs

giovedì 30 gennaio 2014 18:50
 

MILANO, 30 gennaio (Reuters) - Dopo la frenata di 1,8% dell'anno scorso il prodotto interno lordo italiano dovrebbe crescere quest'anno al ritmo di 0,6%, ritmo identico a quanto previsto per la Spagna ma più modesto dell'1% della media euro e della Germania.

Lo scrive l'ultimo rapporto dell'agenzia di rating Usa Dbrs.

Quanto al profilo di sostenibilità del debito pubblico, cui è direttamente legato l'outlook sul rating, lo studio mette in evidenza come la fragilità e la disomogeneità della ripresa pongono più a rischio i paesi maggiormente indebitati come Grecia, Cipro, Portogallo, Spagna e Italia.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia