PUNTO 1-Spending review, entro inizio marzo il piano -Cottarelli

mercoledì 29 gennaio 2014 17:32
 

(Aggiunge dichiarazioni in coda)

ROMA, 29 gennaio (Reuters) - Il piano di riorganizzazione della spesa pubblica vedrà la luce "al più tardi a inizio marzo".

Lo dice il commissario Carlo Cottarelli incontrando i cronisti della stampa estera in occasione di un convegno sulle riforme organizzato dall'associazione Capitale Roma.

La legge di Stabilità prevede che dalla spending review emergano risparmi pari complessivamente a 488,4 milioni nel 2014, 4,373 miliardi nel 2015, 8,88 miliardi nel 2016 e 11,88 miliardi nel 2017.

Il ministro dell'Economia, Fabrizio Saccomanni, ha affidato a Cottarelli il compito di presentare un piano da 32 miliardi complessivi tra 2014 e 2016.

"La spending review implica un taglio della spesa di 0,6 punti di Pil l'anno per tre anni. È un numero non particolarmente alto", ha detto Cottarelli.

"Il dato di 0,6 punti di Pil l'anno è solo una media. Non c'è ancora nessun numero per il 2014, nemmeno un range", ha aggiunto il commissario a Reuters.

(Giselda Vagnoni)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia