PUNTO 4-Intesa SP lancia covered 12 anni da 1,25 mld, MS+108 pb

mercoledì 29 gennaio 2014 18:19
 

(Aggiunge nota emittente)

LONDRA/MILANO, 29 gennaio (Reuters) - Intesa Sanpaolo è tornata oggi, dopo oltre quattro mesi, a muoversi sul segmento dei covered bond con un'emissione garantita a lungo termine, 12 anni, da 1,25 miliardi di euro di importo, incassando richieste quasi doppie, pari a circa 2,3 miliardi.

Una nota dell'istituto diffusa nel tardo pomeriggio precisa che l'operazione si inserisce nel programma da complessivi 20 miliardi "assistito in massima parte da mutui ipotecari residenziali e commerciali".

Secondo quanto riferiscono i lead manager dell'operazione l'obbligazione - che ha scadenza 10 febbraio 2026 e cedola al 3,25% - è stata prezzata a reoffer 99,892, per un rendimento finale del 3,261%, pari a 108 punti base sopra il tasso midswap.

Una prima indicazione di rendimento era stata data questa mattina in area 115 centesimi, rivista poi in area 110 con un margine di 2 punti base al rialzo o al ribasso.

Destinato a investitori istituzionali e intermediari finanziari, il collocamento è stato gestito dalle banche Imi, Barclays, Hsbc, Societe Generale Cib e UniCredit.

SCADENZE BOND MEDIO-LUNGO PER 9 MLD IN 2014

L'utimo covered bond emesso da Intesa Sanpaolo risale all'operazione a 5 anni da 750 milioni di metà settembre del 2013.   Continua...

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
PUNTO 4-Intesa SP lancia covered 12 anni da 1,25 mld, MS+108 pb | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,672.42
    -0.64%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,847.05
    -0.51%
  • Euronext 100
    1,013.26
    -0.01%