Mps, Tesoro nega di voler anticipare tempi aumento capitale

martedì 28 gennaio 2014 14:51
 

ROMA, 28 gennaio (Reuters) - Il ministero dell'Economia smentisce di essere favorevole ad anticipare i tempi dell'aumento di capitale di Banca Monte dei Paschi di Siena .

"Tali interpretazioni sono infondate. Il calendario per l'aumento di capitale è stato definito dall'assemblea dei soci della banca e non è in discussione", scrive il Tesoro in una nota che smentisce indiscrezioni stampa.

Su pressione della Fondazione Mps, l'assemblea della banca Mps ha rinviato a non prima del 12 maggio il rafforzamento patrimoniale.

Il ministero dice nella nota di auspicare piuttosto che "la Fondazione Monte de' Paschi di Siena si adoperi attivamente per stabilizzare l'assetto azionario della banca, riducendo la propria partecipazione e favorendo così l'ingresso di partner stabili e motivati alla partecipazione all'aumento di capitale".

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia