Bond euro deboli in apertura, atteso indice Zew

martedì 21 gennaio 2014 08:53
 

LONDRA, 21 gennaio (Reuters) - Si muovono leggermente sotto
la linea di galleggiamento i derivati sul decennale tedesco, in
attesa di spunti dall'indice Zew sulla fiducia della prima
economia della zona euro, per cui la mediana delle attese
raccolte da Reuters vede a gennaio un nuovo progresso a segnale
di un andamento positivo per la crescita del primo trimestre.
    Rispetto ai volumi sottili della seduta di ieri, che
risentivano della pausa del mercato Usa, la sessione odierna
segna il rientro degli investitori statunitensi dopo il fine
settimana allungato.
    Gli operatori riflettono anche sulle indiscrezioni del Wall
Street Journal secondo cui Federal Reserve potrebbe accelerare
nella tempistica del 'tapering' già dopo il Fomc della prossima
settimana.
    Unico appuntamento dal lato dell'offerta quello dei brevi
spagnoli, 3/4 miliardi in nuova carta a 6 e 12 mesi.
    Dopo la sessione di ieri contrassegnata da un generale
recupero della periferia europea rispetto ai paesi 'core', gli
operatori avvertono che il mercato potrebbe tendere oggi ad
aggiustare lievemente il tono.   
           
 ========================= ORE 8,40 ===========================
 FUTURES EURIBOR MARZO         99,700 (-0,005)
 FUTURES BUND MARZO          141,41  (-0,16)          
 FUTURES BTP MARZO           117,38  (inv.)       
 BUND 2 ANNI              99,676 (-0,005)   0,163% 
 BUND 10 ANNI           102,099 (-0,126)   1,759% 
 BUND 30 ANNI            96,948 (-0,033)   2,647% 
===============================================================
    
    
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia