PUNTO 4-Adr lancia bond 7 anni da 600 mln, MS+165pb, book 4,8 mld-Ifr

giovedì 5 dicembre 2013 16:08
 

(AGGIORNA CON PRICING)

MILANO, 5 dicembre (Reuters) - E' stato prezzato a 99,824 al reoffer del bond a 7 anni da 600 milioni di euro lanciato oggi da Aeroporti di Roma, esprimendo una cedola del 3,25%.

Lo dicono i lead manager dell'operazione.

Già in precedenza era stato fissato a 165 punti base sopra il tasso midswap il livello finale di rendimento, come riferito dal servizio Ifr di Thomson Reuters. Questa mattina era stata indicata una prima guidance di rendimento compresa tra 180 e 185 punti base sopra il tasso midswap, poi abbassata a 165-170 pb.

Il libro ordini è stato chiuso con richieste pari a 4,8 miliardi di euro, aggiunge Ifr.

L'operazione è gestita da Barclays, Bnp Paribas, Credit Agricole, Mediobanca, Natixis, Rbs, SocGen e UniCredit.

Aeroporti di Roma, ora controllata di Atlantia a seguito della fusione tra quest'ultima e Gemina, ha rating Baa3 per Moody's e BBB+ per Fitch e S&P.

La società ha negoziato nell'ottobre del 2012 un nuovo accordo di concessione che ha permesso ad Adr di alzare le tariffe e di ottenere, nel corso del 2013, una valutazione 'investment grade' da parte delle principali angenzie di rating.

I proventi della nuova emissione verranno utilizzati per rimborsare obbligazioni in circolazione debito bancario in scadenza entrambi nel febbraio 2015.   Continua...