Nessuna nuova richiesta a Italia da parte di Eurogruppo-Saccomanni

mercoledì 4 dicembre 2013 16:55
 

NEW YORK, 4 dicembre (Reuters) - Non c'è nessuna richiesta da parte dell'Eurogruppo all'Italia di fare più di quanto stia già facendo.

Così il ministro dell'Economia Fabrizio Saccomanni ai giornalisti che gli chiedevano che cosa rispondeva alle ulteriori richieste per combattere il debito pubblico avanzate ieri dal commissario agli Affari economici Olli Rehn.

"Non è arrivata nessuna richiesta. Fa testo lo statement dell'Eurogruppo che dice che non c'è nulla che dobbiamo fare adesso oltre a quello che stiamo già facendo. Quel che ha presentato l'Italia è ritenuto adeguato", ha detto Saccomanni in una conferenza stampa al consolato italiano, al termine del suo viaggio di tre giorni negli Stati Uniti.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia