Chl, ok Cda a bond convertibile fino a 10,5 mln euro

martedì 3 dicembre 2013 18:53
 

MILANO, 3 dicembre (Reuters) - Il Cda di Chl ha deliberato l'emissione di obbligazioni convertibili in azioni ordinarie della società per un importo massimo complessivo di 10,5 milioni di euro, da offrire in opzione agli azionisti.

Lo dice una nota aggiungendo che è stato deciso anche un aumento di capitale al servizio della conversione delle obbligazioni per un controvalore complessivo massimo di 10,5 milioni.

Le deliberazioni assunte dal Cda "sono finalizzate al rafforzamento della struttura finanziaria e patrimoniale della società, nonché alla realizzazione di futuri progetti di sviluppo del gruppo facente capo alla stessa", si legge nella nota.

Il gruppo prevede di dare corso all'offerta in opzione delle obbligazioni convertibili, subordinatamente all'ottenimento delle necessarie autorizzazioni da parte delle autorità competenti e tenuto conto delle condizioni di mercato, nel corso del primo trimestre del 2014.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia