Btp fiacchi su Bund in avvio settimana, guardano già a voto Senato

lunedì 25 novembre 2013 13:02
 

MILANO, 25 novembre (Reuters) - Secondario italiano
lievemente appesantito della controparte tedesca in apertura di
settimana, con la forchetta di rendimento Btp/Bund sul tratto a
dieci anni in allargamento di un paio di centesimi rispetto a
venerdì sera.
    Considerato che l'agenda macro non offre spunti di rilievo,
spiegano gli addetti ai lavori, qualche modesto movimento pare
ispirato al nuovo roundi di dichiarazioni Bce, mentre sul fronte
interno si guarda già con una certa apprensione al voto del
Senato sulla decadenza di Silvio Berlusconi.
    Ampiamente scontata invece, secondo l'operatore di una banca
specialist italiana, la decisione annunciata in tarda mattinata
dal governo di porre la fiducia sulla legge di Stabilità.
    "Una procedura assolutamente prevedibile... per l'Italia il
momento politico è certamente delicato ma questo va messo in
relazione quasi esclusivamente al dossier decadenza Berlusconi"
commenta il trader.
    Come previsto dalla legge Severino approvata a fine 2012,
l'aula del Senato si esprimerà dopodomani a scrutinio palese
dopo la condanna definitiva dell'ex presidente del consiglio per
frode fiscale.
    In un'intervista trasmessa questa mattina da Rai radio Uno
'Prima di tutto', Silvio Berlusconi definisce "colpo di Stato" 
la propria eventuale espulsione da parlamentare.
    Dal Quirinale è arrivata intanto nel fine settimana la
conferma che per il leader della rinata Forza Italia non può
esserci la grazie, senza neanche una richiesta. 
    Quanto al più generale clima del mercato, scarso impatto
sembra esercitare la smentita di Mario Draghi alle indiscrezioni
dello 'Spiegel' di ieri, secondo cui il numero uno Bce in quanto
guida dall'Esrb (European Systemic Risk Board) avrebbe bloccato
proposte che potrebbero obbligare le banche ad accantonamenti
legati all'eventualità insolvenza su determinati titoli di Stato
 
    Fonti vicine al dossier riferiscono che entro l'anno il
governo metterà a punto un decreto legge "cornice" sulle linee
di intervento dello Stato a sostegno delle banche che abbiano
bisogno di capitale fresco. 
    
=========================== 12,55 =============================
FUTURES BUND DICEMBRE       141,21   (+0,26)
FUTURES BTP DICEMBRE        115,63   (-0,01) 
BTP 2 ANNI (GIU 15)     103,399  (inv.)    1,210%
BTP 10 ANNI (MAR 24)   103,707  (-0,045)  4,095% 
BTP 30 ANNI (SET 44)    97,779  (-0,029)  4,949% 
========================= SPREAD (PB)========================== 
                                              ULTIMA CHIUSURA   
 
TREASURY/BUND 10 ANNI  102           102 
BTP/BUND 2 ANNI          111           110        
BTP/BUND 10 ANNI       236           234 
  livelli minimo/massimo            234,3-237,8  232,2-235,6   
BTP/BUND 30 ANNI       230           228
SPREAD BTP 10/2 ANNI                   288,5         287,5  
SPREAD BTP 30/10 ANNI                   85,4          86,8
=============================================================== 
    
    
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia