Legge Stabilità, governo annuncia fiducia per verificare maggioranza

lunedì 25 novembre 2013 11:23
 

ROMA, 25 novembre (Reuters) - Il governo annuncia formalmente di voler porre in Senato la questione di fiducia sulla legge di Stabilità per verificare i rapporti con la maggioranza.

Lo dice in una nota il ministro dei Rapporti con il Parlamento, Dario Franceschini, mentre sale la tensione in vista del voto sulla decadenza da senatore di Silvio Berlusconi, in calendario per mercoledì.

"La fiducia è necessaria, non soltanto per garantire i tempi di approvazione, ma anche per verificare politicamente, con chiarezza e senza ambiguità, nel luogo proprio e sull'atto più importante, il rapporto fiduciario tra governo e maggioranza parlamentare", spiega il ministro.

L'agenda dei lavori prevede che la Commissione Bilancio approvi oggi la manovra. L'aula dovrebbe concludere l'esame del disegno di legge entro domani. Nel pomeriggio si riunirà la conferenza dei capigruppo.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia