Forex, dollaro a massimo due mesi su yen in chiusura Asia

giovedì 21 novembre 2013 08:27
 

TOKYO, 21 novembre (Reuters) - Si spinge fino al nuovo record degli ultimi due mesi il cross del dollaro/yen sul finale della seduta asiatica, scommettendo sulla possibilità che Federal Reserve vari la prevista progressiva riduzione delle misure più espansive già il mese prossimo.

Si porta al massimo da una settimana l'indice del biglietto verde sulle principali controparti ponderate per il commercio, reduce dalla migliore performance giornaliera da due settimane.

Decisamente meno sensibile rispetto all'euro, la spinta al rialzo del biglietto verde prende spunto dalla pubblicazione dei verbali dell'ultima riunione della banca centrale Usa da cui si evince che il 'tapering' potrebbe iniziare già con uno dei prossimi incontri.

"Si sta nuovamente concretizzando la prospettiva del tapering Fed, che potrebbe avvenire già a dicembre anche se molto dipende dai dati sugli occupati mensili", commenta il trader di una banca giapponese.

Intorno alle 8,15 euro/dollaro 1,3430/31 da 1,3438 ieri sera in chiusura a New York, dollaro/yen a 100,74/76 da 100,02 ed euro/yen a 135,28/38 da 134,37.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia