PUNTO 2-Pirelli, da Schema34 bond exchangeable in azioni per 200 mln

mercoledì 20 novembre 2013 10:06
 

(Aggiunge dettagli, commenti fonte e trader)

ROMA/MILANO, 20 novembre (Reuters) - Schematrentaquattro, controllata di Edizione srl della famiglia Benetton, ha annunciato l'avvio oggi di un'offerta di obbligazioni unsecured exchangeable in azioni ordinarie Pirelli per 200 milioni di euro, garantite "in via diretta ed incondizionata" da Edizione.

È quanto si legge in una nota diffusa da Schematrentaquattro, in cui si specifica che "il prezzo di conversione iniziale delle obbligazioni sarà fissato con un premio compreso tra il 25% ed il 30% del prezzo medio ponderato per i volumi delle azioni registrato sulla Borsa Italiana nell'arco temporale compreso tra il lancio e la determinazione dei termini finali dell'emissione".

La data di chiusura dell'offerta è prevista per il 29 novembre 2013.

Secondo gli ultimi aggiornamenti Consob, Edizione detiene il 4,773% del capitale Pirelli.

Un trader e una fonte spiegano che ai prezzi indicati la conversione riguarderà un quantitativo di azioni pari a circa il 3% del capitale di Pirelli.

A fine ottobre i membri del patto di sindacato di Pirelli, tra cui Edizione, hanno concordato lo scioglimento dei patti para sociali, in anticipo rispetto alla scadenza naturale dell'aprile 2014.

"Il piazzamento da parte degli ex pattisti era atteso dopo il recente scioglimento del patto. Riteniamo che un altro 10% del capitale, appartenente a Mediobanca, Generali e Unipol sia destinato alla stessa sorte" afferma il trader.

Edizione e Schematrentaquattro saranno soggette a vincoli di lock-up sulle azioni Pirelli per un periodo di 90 giorni dalla data di chiusura dell'offerta.   Continua...