Grecia, cala finanziamento banche da Bce e Ela in ottobre

martedì 19 novembre 2013 17:04
 

ATENE, 19 novembre (Reuters) - I finanziamenti in essere della Bce a favore delle banche greche si sono ridotti di 1,35 miliardi di euro in ottobre, mentre i fondi concessi attraverso l'Ela - la linea di liquidità d'emergenza gestita dalla banca centrale nazionale - si è ridotta di 1,01 miliardi.

Il dato, positivo per il sistema bancario del paese, è stato comunicato dall'istituto centrale greco.

La liquidità erogata dalla Bce è scesa a 62,47 miliardi di euro dai 63,82 miliardi di settembre, mentre quella fornita dall'Ela è passata a 7,95 miliardi in ottobre dagli 8,96 del mese precedente.

La liquidità di provenienza Ela ha un costo di circa 2 punti percentuali superiore a quello richiesto da Francoforte.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia