Pop Milano, Fitch taglia a junk, rating BB+ da BBB-, outlook negativo

lunedì 18 novembre 2013 18:30
 

MILANO, 18 novembre (Reuters) - Fitch ha tagliato il rating della Banca Popolare di Milano portandolo a livello 'junk'.

Secondo quanto comunica l'agenzia in una nota, il rating di Bpm è stato abbassato di un livello, a BB+ dal precedente BBB-, l'ultimo gradino in area 'investment grade'.

L'outlook è negativo, in linea con il medesimo outlook sul rating sovrano italiano, spiega Fitch.

Fitch ha inoltre abbassato il viability rating di Bpm a bb- da bbb-, che rimane in 'watch negativo'.

L'azione di rating, si legge nella nota, riflette la convinzione di Fitch secondo cui "l'incertezza sulla strategia futura della banca e sulla sua capacità di rafforzare la capitalizzazione è aumentata a seguito del ritardo nel raggiungimento di un accordo tra gli azionisti sul rafforzamento della governance. Cosa che ha anche portato ad uno slittamento del previsto aumento di capitale da 500 milioni di euro".

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia