Fisco, Saccomanni: Ue vada avanti più rapidamente su negoziati

venerdì 15 novembre 2013 12:41
 

BRUXELLES, 15 novembre (Reuters) - Il ministro del Tesoro italiano, Fabrizio Saccomanni, sollecita l'Europa ad agire più rapidamente nei negoziari fiscali con Austria, Lussemburgo e Svizzera.

"Prendiamo atto delle riserve di Lussemburgo e Austria ma penso che abbiamo bisogno di portare avanti i negoziati con paesi terzi rilevanti, in parallelo con le modifiche alla direttiva, senza ulteriori rinvii", ha detto il ministro a Bruxelles nel corso di un dibattito sulla savings taxation directive durante la seduta pubblica dell'Ecofin.

"Ricordo che questo è stato un obiettivo europeo dal 2000. Penso che sia tempo di avanzare più rapidamente verso questo obiettivo", ha aggiunto.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia