Governo domani esamina ddl Destinazione Italia

giovedì 14 novembre 2013 19:27
 

ROMA, 14 novembre (Reuters) - Il Consiglio dei ministri esaminerà domani il disegno di legge su Destinazione Italia, il piano del governo per attrarre gli investimenti diretti dall'estero.

Lo annuncia la presidenza del Consiglio in una nota ricordando che il disegno di legge è collegato alla legge di Stabilità.

I capitoli principali del provvedimento sono tre: il credito di imposta sugli investimenti in ricerca e sviluppo, i nuovi canali alternativi di finanziamento per piccole e medie imprese e la liberalizzazione delle locazioni commerciali. .

La cessione dei crediti Gse, il Gestore dei servizi energetici, non piace al ministero dell'Economia per le ricadute sull'indebitamento netto.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia