PUNTO 2-Commissione Ue avvia verifica su surplus commerciale Germania

mercoledì 13 novembre 2013 18:38
 

* Commissione apre verifica su Germania per la prima volta

* Barroso: surplus elevato non è necessariamente dannoso

* Altri Stati Ue da tempo chiedono che la Germania importi di più

* L'esito dell'indagine Ue è atteso per il prossimo anno (Aggiunge report Tesoro Usa al quarto paragrafo)

di Jan Strupczewski e Martin Santa

BRUXELLES, 13 novembre (Reuters) - La Commissione europea ha deciso oggi di avviare una approfondita analisi sull'elevato e persistente surplus delle partite correnti tedesche per valutare se ciò costituisca uno squilibrio nella prima economia europea.

La Germania ha dal 2007 un avanzo delle partite correnti superiore del 6% rispetto al Pil. In settembre ha raggiunto i 19,7 miliardi di euro, più dell'8% rispetto alla crescita dello scorso anno, e il primo al mondo, battendo anche la Cina.

Tali dati hanno sollevato le critiche di Stati Uniti e Unione europea sul fatto che l'economia tedesca sia pesantemente basata sulle esportazioni e che Berlino dovrebbe prestare maggiore attenzione al rafforzamento della domanda interna per poggiare la sua crescita su una base più solida.

Secondo un report del Tesoro Usa, l'eccessivo peso dell'export sull'economia di Berlino determina "una propensione alla deflazione nella zona euro e nell'economia globale".   Continua...