Bond euro deboli in prima parte seduta, accentuano calo dopo Ifo

venerdì 22 novembre 2013 10:11
 

LONDRA, 22 novembre (Reuters) - Prevale qualche vendita sui
Bund nella prima parte della seduta, con un future che passa in
ribasso dopo un'apertura di segno positivo.
    La flessione della carta core - già ieri trascinata al
ribasso dalle vendite sui Treasuries Usa a seguito della
pubblicazione delle minute Fed - è accentuata dal dato migliore
delle attese sulla fiducia delle imprese tedesche, con l'indice
Ifo di novembre salito a quota 109,3. 
    Meglio intonato in apertura il mercato obbligazionario
italiano.
    Come nei giorni scorsi la carta italiana continua di fatto a
beneficiare di un mix positivo di fattori: da una parte le
scarse pressioni dal lato dell'offerta, con il Tesoro che ha già
completato oltre il 97% delle emissione previste per quest'anno;
dall'altra l'attesa per nuovi interventi espansivi da parte
delle Bce, che potrebbero essere delineati già nel prossimo
meeting di dicembre.
                                  
========================== ORE 10,10 ==========================
 FUTURES EURIBOR DIC.          99,770 (-0,005)
 FUTURES BUND DICEMBRE       140,73  (-0,25)          
 FUTURES BTP DICEMBRE        115,52  (-0,02)      
 BUND 2 ANNI             100,262 (-0,031)   0,103% 
 BUND 10 ANNI           102,026 (-0,244)   1,770% 
 BUND 30 ANNI            95,574 (-0,444)   2,415% 
===============================================================
    
    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia