Fiat intende lanciare bond benchmark in franchi per mercato svizzero

martedì 12 novembre 2013 09:11
 

MILANO, 12 novembre (Reuters) - Esattamente a un anno di distanza, Fiat si ripropone al mercato svizzero con un nuovo bond benchmark in franchi svizzeri, subordinatamente alle condizioni di mercato.

Lo dice una nota della società, aggiungendo che l'operazione sarà realizzata da Fiat Finance and Trade, società interamente controllata da Fiat, nell'ambito del Global Medium Term Notes. In caso di emissione, sarà richiesta la quotazione del bond al mercato svizzero.

Nel novembre dello scorso anno Fiat aveva collocato alla pari un bond da 400 milioni di franchi svizzeri con una cedola fissa del 5,25% e scadenza novembre 2016.

Per la nota integreale della società i clienti Reuters cliccare.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia