Telecom, collocato bond convertendo per 1,3 mld, tasso fisso 6,125%

venerdì 8 novembre 2013 07:52
 

MILANO, 8 novembre (Reuters) - Telecom Italia ha concluso il collocamento del bond convertendo annunciato ieri per 1,3 miliardi di euro.

Le obbligazioni convertende ordinarie, con scadenza novembre 2016, pagheranno una cedola annuale a tasso fisso annuo pari al 6,125% e saranno fissate a un prezzo iniziale massimo di conversione pari al 122,5% del minimo prezzo di conversione delle stesse, dice una nota.

Il prezzo minimo di conversione sarà fissato e annunciato dopo la chiusura della seduta di borsa odierna.

Non saranno collocate obbligazioni convertende di risparmio.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia