Telecom, Telefonica pronta a via libera aumento o bond convertibile-fonti

mercoledì 6 novembre 2013 16:16
 

MADRID, 6 novembre (Reuters) - Telefonica è pronta a dare via libera a una riorganizzazione finanziaria di Telecom Italia che prevede un'iniezione di liquidità fino a 2 miliardi di euro.

Lo dicono alcune fonti vicine alla situazione, aggiungendo che l'iniezione di liquidità potrebbe avvenire attraverso l'emissione di nuove azioni o di un bond convertibile.

Il gruppo sta valutando anche possibili cessioni e l'eliminazione della cedola, aggiungono. Telefonica guarda a una possibile cessione di Tim Brasil nel 2014.

Nei giorni scorsi alcune fonti hanno detto a Reuters che Telecom Italia, in vista dell'aggiornamento del piano strategico, il 7 novembre, stava valutando un avvio del processo di breakup, primo passo per le cessioni, lo stop alla vendita di una quota della rete fissa e la cancellazione del dividendo.

Le stesse fonti hanno detto che si stava valutando anche un aumento di capitale e la cessione di Tim Brasil, ma che sull'argomento era possibile un rinvio.

(Redazione Milano,reutersitaly@thomsonreuters.com,+39 02 66129431, Reuters messaging: stefano.rebaudo.reuters.com@reuters.net)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia