Bond euro, periferie in rialzo su attese politica accomodante Bce

lunedì 4 novembre 2013 09:47
 

LONDRA, 4 novembre (Reuters) - I titoli di Stato della zona
euro, soprattutto i periferici, sono in rialzo in mattinata,
sollecitati dalle attese di segnali accomodanti da parte della
Bce in occasione della riunione di giovedì prossimo.
    Il dato sull'inflazione della zona euro ha alimentato
infatti le attese di ulteriori misure di politica monetaria
accomodante, non eslcuso neppure un taglio dei tassi di
riferimento, essendosi attestata ai minimi di quasi quattro
anni.
    "Chiaramente le attese del mercato si sono recentemente
spostate verso un possibile taglio dei tassi, probabilmente non
questa settimana, ma ci sono alte probabilità che avvenga in
dicembre" dice Patrick Jacq, strategist di BNP Paribas. 
   
    
========================== ORE 9,40===========================
 FUTURES EURIBOR DIC.          99,77  (inv)    
 FUTURES BUND DICEMBRE       141,86  (+0,01)          
 FUTURES BTP DICEMBRE        115,17  (+0,12)      
 BUND 2 ANNI             100,246 (-0,003)   0,116% 
 BUND 10 ANNI           102,760 (+0,006)   1,690% 
 BUND 30 ANNI            97,697 (+0,031)   2,610% 
===============================================================

    
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. 
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia
 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Bond euro, periferie in rialzo su attese politica accomodante Bce | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    19,479.46
    -0.06%
  • FTSE Italia All-Share Index
    21,272.45
    -0.04%
  • Euronext 100
    935.25
    +0.19%