Treasuries Usa estendono calo dopo indice Ism più forte di attese

venerdì 1 novembre 2013 15:29
 

NEW YORK, 1 novembre (Reuters) - I titoli di Stato Usa estendono le perdite dopo i dati più forti delle attese sulla manifattura statunitense, che hanno attenuato il pessimismo sull'economia e alimentato di conseguenza i timori che la Federal Reserve possa iniziare a ridurre il programma di acquisto di bond prima di quanto si aspettino alcuni operatori.

L'indice Ism sull'attività manifatturiera a ottobre è salito a 56,4, il massimo degli ultimi due anni e mezzo, mentre gli analisti avevano previsto una discesa a 55,0 dai 56,2 di settembre.

Intorno alle 15,25 italiane il benchmark decennale cede 16/32 con un rendimento del 2,6%, il più alto da circa una settimana e mezzo.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Treasuries Usa estendono calo dopo indice Ism più forte di attese | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,790.86
    -1.01%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,010.02
    -0.96%
  • Euronext 100
    1,011.89
    -0.73%