Credito, rafforzare canali alternativi a banche - Saccomanni

mercoledì 30 ottobre 2013 13:12
 

ROMA, 30 ottobre (Reuters) - Il governo ribadisce l'impegno a rafforzare i canali di finanziamento alternativi al credito bancario.

Lo ha detto il ministro dell'Economia, Fabrizio Saccomanni, intervenendo alla giornata del risparmio.

"Il governo italiano farà la sua parte per facilitare questi cambiamenti strutturali", ha detto l'ex direttore generale della Banca d'Italia.

"Nel sostegno agli investimenti, può essere utile lo strumento nazionale di garanzia dei crediti. Varie proposte sono state avanzate. Alcune hanno un impatto potenzialmente non trascurabile sulla finanza pubblica".

"Su questo ho intenzione di fare una riflessione approfondita, in aggiunta a quello che abbiamo già fatto", ha aggiunto Saccomanni.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Credito, rafforzare canali alternativi a banche - Saccomanni | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,609.16
    +0.06%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,818.40
    +0.10%
  • Euronext 100
    1,010.93
    -0.08%