Bond euro, Bund in lieve calo dopo Pmi, attesa per dati Usa

giovedì 24 ottobre 2013 10:14
 

LONDRA, 24 ottobre (Reuters) - Andamento in marginale calo
per i governativi tedeschi, che rifiatano dopo il rally di ieri,
ma la flessione è limitata dai numeri dell'attività economica
della zona euro a ottobre, risultati peggiori delle attese. 
    L'indice Pmi composito della regione, elaborato da Markit e
sintesi di manifatturiero e servizi, si è confermato in
espansione ma ha ridotto il ritmo di crescita a 51,5 da 52,2 di
settembre, deludendo le attese di un marginale ulteriore
miglioramento, a 52,5. 
    I dati preliminari di Francia e Germania hanno mostrato
rispettivamente una stagnazione e un rallentamento della
crescita delle due principali economie del blocco
 , mentre l'indagine congiunturale
relativa al manifatturieo cinese, a cura di Hsbc, ha mostrato a
ottobre l'espansione più marcata da sette mesi a questa parte
.
   Il quadro si completerà nel pomeriggio, quando dagli Stati
Uniti arriveranno i numeri sulle richieste settimanali di
sussidi per la disoccupazione  e l'indice Pmi manifatturiero.
    Poco dopo le 10, i future sul Bund cedono 4 tick a 140,82
.
    "I numeri (europei) sono risultati peggiori delle attese, e
questo ha offerto supporto, limitando le prese di profitto sul
Bund dopo il rally di ieri. Ora aspettiamo i dati americani, che
a mio avviso, dovrebbero dare supporto all'intero comparto del
reddito fisso europeo, allontanando la prospettiva di una
stretta della Fed nell'immediato", dice un trader.
    
========================== ORE 10,07============================
 FUTURES EURIBOR DIC.          99,740 (-0,005)
 FUTURES BUND DICEMBRE       140,81  (-0,04)          
 FUTURES BTP DICEMBRE        114,54  (-0,14)      
 BUND 2 ANNI             100,151 (-0,013)   0,169% 
 BUND 10 ANNI           101,986 (-0,101)   1,777% 
 BUND 30 ANNI            96,545 (-0,144)   2,666% 
================================================================
 
 
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia