SCHEDA-Banche zona euro, i dettagli dei controlli Bce

mercoledì 23 ottobre 2013 10:43
 

23 ottobre (Reuters) - La banca centrale europea si è impegnata a sottoporre le banche della zona euro a una serie di test il prossimo anno, nell'intento di ripristinare la fiducia nel settore, garantendo trasparenza sulla qualità degli asset e adottando un approccio da supervisore. Di seguito i dettagli chiave del piano di valutazione.

REQUISITI DI CAPITALE

Alle banche sarà richiesto di detenere un common equity Tier 1 pari almeno all'8%, secondo la definizione di Basilea III comprensiva però degli accordi transitori.

Il requisito si comporrà di un coefficiente Common Equity Tier 1 del 4,5%, di un cuscinetto di protezione del patrimonio del 2,5%, e di 1% aggiuntivo per tenere conto della natura sistemica delle banche.

Secondo la Bce, la mediana del coefficiente patrimoniale Core Tier 1 per le banche più grandi dell'area euro è del 12%.

BANCHE

La Bce sottoporrà ai controlli circa 130 banche dei 18 Paesi membri della zona euro, pari all'85% del sistema bancario della regione. Una lista provvisoria di banche include 24 istituti tedeschi, 16 spagnoli, 15 italiani, 13 francesi, 7 olandesi, 5 irlandesi mentre Grecia, Irlanda e Portogallo avranno sotto esame quattro banche a testa.   Continua...