Bond euro poco mossi in apertura, prosegue calo carta italiana

venerdì 25 ottobre 2013 08:49
 

LONDRA, 25 ottobre (Reuters) - Poco mossi in apertura i
futures Bund, mentre risultano ancora in vendita quelli sui Btp,
in linea con le prese di profitto che ieri hanno interessato la
carta periferica e italiana in particolare.
    Il tono di fondo del mercato obbligazionario europeo -
sottolineano gli operatori - rimane positivo, di fronte ad una
politica monetaria Usa di segno ultra espansivo probabilmente
ancora per alcuni mesi, almeno fino all'inizio del 2014.
    Due giorni fa il rendimento sul decennale italiano è sceso
seppur brevemente sotto il 4,10%, ai minimi dalla fine di
maggio: ma, dopo i rialzi di martedì e mercoledì e con
l'approssimarsi delle aste di fine mese (in calendario da lunedì
a mercoledì prossimi), alcuni investitori hanno colto
l'occasione per realizzare i profitti sui Btp.
    'Market mover' della mattinata potrebbe essere l'Ifo tedesco
di ottobre, atteso in lieve rialzo a 108,0 da 107,7 del mese
scorso; l'Ifo segue i dati non particolarmente brillanti giunti
ieri a livello europeo, con i Pmi flash di ottobre di zona euro,
Germania e Francia  
 e col netto calo della fiducia dei consumatori
in Italia. 
                               
========================== ORE 8,40 ============================
 FUTURES EURIBOR DIC.          99,735 ( inv. )
 FUTURES BUND DICEMBRE       140,92  (+0,05)          
 FUTURES BTP DICEMBRE        114,26  (-0,23)      
 BUND 2 ANNI             100,136 (-0,002)   0,177% 
 BUND 10 ANNI           102,103 (+0,035)   1,764% 
 BUND 30 ANNI            96,866 (+0,142)   2,650% 
================================================================
    
    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia