Bond euro, tono positivo in apertura, in mattinata asta Bund 30 anni

mercoledì 23 ottobre 2013 08:44
 

LONDRA, 23 ottobre (Reuters) - Tono ancora positivo in
apertura per il mercato obbligazionario europeo in scia ai
deboli dati occupazionali di ieri dagli Usa, che confermano
l'aspettativa di un prolungamento della fase ultra espansiva di
politica monetaria da parte della Fed, almeno fino all'inizio
del 2014.
    L'avvio di seduta è in rialzo non solo per i futures sui
Bund ma anche per quelli sui Btp. 
    Nella seduta di ieri lo spread tra Btp e Bund decennali,
entrambi in salita, è rimasto sostanzialmente invariato poco
sopra quota 230 punti base (sui minimi dal 22 luglio 2011). Ma
la prospettiva di alcuni mesi di politica monetaria ancora iper
accomodante negli Usa (e di conseguenza anche in Europa) ha
spinto ieri al ribasso il rendimento sulla scadenza 10 anni
italiana in area 4,10%, sui minimi dall'inizio di giugno di
quest'anno.  
    La seduta di oggi sarà meno 'pesante' per quel che riguarda
i dati economici, sia nella zona euro sia negli Stati Uniti,
mentre qualche sollecitazione al mercato potrebbe giungere in
mattinata dall'asta tedesca di titoli di Stato trentennali, con
un'offerta prevista di 2 miliardi di euro (a mercati chiusi si
tornerà poi a ragionare di mercato primario italiano con le
prime comunicazione del Tesoro - su Ctz e Btpei - relative alla
tornata di aste di fine mese).
    Il benchmark trentennale tedesco tratta
stamane al rendimento del 2,66%; nell'ultima asta su tale
scadenza, risalente al 31 luglio scorso, il rendimento medio si
era attestato al 2,47%.
                                
========================== ORE 8,30 ============================
 FUTURES EURIBOR DIC.          99,745 ( inv. )
 FUTURES BUND DICEMBRE       140,64  (+0,10)          
 FUTURES BTP DICEMBRE        114,67  (+0,08)      
 BUND 2 ANNI             100,174 (-0,001)   0,157% 
 BUND 10 ANNI           101,903 (+0,064)   1,786% 
 BUND 30 ANNI            96,646 (+0,170)   2,661% 
================================================================
    
    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia