Risanamento riduce finanziamento Msg con Intesa-Dpb a 80,2 mln da 114,7 mln

mercoledì 23 dicembre 2015 18:44
 

MILANO, 23 dicembre (Reuters) - Risanamento ha perfezionato la rimodulazione di un finanziamento sottoscritto a marzo 2007 per la controllata Msg Residenze con Intesa Sanpaolo e Deutsche Pfandbriefbank (Dpb) relativo all'area denominata Santa Giulia.

Il finanziamento a Msg Residenze è stato ridotto a 80,2 milioni di euro da 114,7 milioni, dice una nota.

In particolare la parte di Intesa Sanpaolo resta invariata a 63,7 milioni, mentre quella di Dpb si riduce di 34,5 milioni a 16,5 milioni con un pagamento di soli 21 milioni.

La scadenza del finanziamento è fissata al 31 dicembre 2016 per la parte relativa a Intesa Sanpaolo estendibile, a discrezione della banca, in una o più volte fino al 31 dicembre 2018. Per la parte di Dpb la scadenza è 31 dicembre 2018.

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia