Mps, da proiezione spread a 100 in 2016 benefici - Viola

venerdì 20 settembre 2013 19:28
 

BAGNAIA, Siena, 20 settembre (Reuters) - Lo spread visto dalla Nota di aggiornamento al def presentata oggi dal governo ridotto a 100 punti base nel 2016 rappresenta una buona notizia per la Banca Mps che ha un quantitativo di titoli di Stato in portafoglio.

Il commento positivo all'annuncio del governo è venuto dall'amministratore delegato di Mps Fabrizio Viola a margine dell'assemblea degli industriali senesi.

"Oggi ho sentito la sintesi del documento e hanno proiettato lo spread btp-bund a 100. Devo dire che sono la persona più felice del mondo perché si porterà dietro una serie di benefici", ha detto Viola.

L'Ad ha aggiunto che "alcuni studi dicono che c'è ancora spazio per ridurre [rispetto al livello attuale dello spread]. Credo che bisognerà lavorare parecchio per far sì che questo avvenga. Sulla base delle condizioni attuali mi sembra una previsione un po' aggressiva, però siamo ottimisti".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia