Tesoro indica necessità manovra 0,6% Pil in triennio 2015-2017

venerdì 20 settembre 2013 14:58
 

ROMA, 20 settembre (Reuters) - Il governo italiano dovrà mettere a punto una manovra correttiva pari a 0,6 punti di Pil nel triennio 2015-2017.

È quanto emerge dalla Nota di aggiornamento al Documento di economia e finanza (Def).

Il valore della manovra è desumibile dalla differenza tra i valori di indebitamento programmatico e tendenziale nei tre anni. La correzione è pari a 0,2 punti nel 2015, a 0,4 punti nel 2016 e a 0,6 punti nel 2017.

"Le manovre correttive prefigurate dal 2015 in poi dovranno fare perno sulla riduzione della spesa pubblica", spiega la presidenza del Consiglio.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia